Tango.it in english language
Tango.it en lengua española
Tango.it en langue française
Tango.it in der deutschen sprache
Tango.it in hungerian language (work in progress)
login password
sito personale di Giorgio e Monica
sito personale di Giorgio e Monica
HomeCHIDOVECOSAQUANDOPERCHÉINFO

chi siamo
forum
stampa
link
collabora
credits
help
Tango.it in english language
Tango.it en lengua española
Tango.it en langue française
Tango.it in der deutschen sprache
Tango.it in hungerian language (work in progress)

Vecchio Tanguero
Marta Cherubini - 06-01-04 h:10.0
Perché molti approdano al tango dopo i quarant'anni? Non è certo perché prima non lo si conoscesse. Il tango non si "scopre" in età matura: lo si va a cercare. E' forse perché, ad una certa età, sentiamo il bisogno di ripercorrere a ritroso un cammino dentro noi stessi che fino ad allora abbiamo compiuto con il sole negli occhi? Il sole abbaglia, il tango è crepuscolare. Il tango è la ricerca di un passaggio segreto verso una comunicazione umana primitiva e libera dagli affanni e dai vincoli della quotidianità. Il tango è fuori dal tempo scandito dagli orologi, è altrove. E' concettualmente vicino all'eternità in quanto non contenibile, per ciò che esprime, nei parametri con cui definiamo la realtà. E' tutto il tempo passato, con le sue nostalgie e i suoi rimpianti. E' tutto il tempo futuro, per l'ansia di perfezione che incarna. Occorre avere qualcosa da dire, qualcosa da rimpiangere, qualcosa da aspettare, per amare fino in fondo il tango.
- cerco fantasioso ballerino!
rilù - 16-01-07 h:14.0
ciao mi chiamo antonella ho 29 anni e ballo tango da quasi due..sto cercando una persona che abbia la mia stesa passione per ballare insieme. io sono di grosseto ma spesso giro per la toscana e roma. se volete rispondere io aspetto!
- caro...vecchio tanguero
TUTTATANGO - 08-12-07 h:15.0
sono approdata da poco...anzi pochissimo...nel "paese tango"... Sto leggendo...ascoltando...e guardando tuuutto...tutto ciò che c'è di bello e di brutto...di magico e di insolito...le polemiche dei forum e i sogni delle melodie ...per carpirne i segreti,per imitarne i planei più sensuali,per riconoscere le note delle milonghe più inconsuete... insomma tutto...come un bimbo euforico e appassionato ad una "bella sorpresa"...ma la cosa più vera che ho letto quella che ha commosso il mio cuore è quella che hai scritto tu...caro Vecchio Tanguero...e qui la riporto perchè tutti la leggano...perchè il mondo intero la impari a memoria: "Occorre avere qualcosa da dire, qualcosa da rimpiangere, qualcosa da aspettare, per amare fino in fondo il tango." GRAZIE...caro Vecchio...maestro.
- Tango a Torino
Marco - 11-04-10 h:02.1
Vorrei la vostra illustre opinione: un'accoglienza pessima come a Torino non l'ho mai sperimentata in nessun altro posto. Di solito se ballo fuori dalla mia città è perchè sono fuori per lavoro. Mi sono trovato a Torino per caso di sabato e sono andato alla milonga De Pedro. Prima tanda... una mi guarda per mezz'ora e quando mi alzo per andarla ad invitare fa una faccia come se avesse davanti una merda in piedi. Abbraccio a sei metri di distanza con braccia ben tese e forti cosicchè possa intuire che non ha voglia di sentire il mio fetore. Movimenti glaciali ma precidi, finito il primo pezzo cerco di rompere il ghiaccio dicendo qualcosa e lei mi risponde "GRAZIE!", mi pianta in mezzo alla pista come un pirla e si va a sedere. Poco dopo balla stretta stretta con due principianti che potevano essere mio nonno. Non ho assolutamente nulla verso gli anziani e verso i principianti, ma se non gli interessava abbracciare me non poteva dirlo? Questa è solo il culmine di una serie di tande fallimentari. Praticamente la prassi è quella di abbassare lo sguardo appena il forestiero stacca il culo dalla sedia nel 50% dei casi. Magari non sarò Pablo Veron, ma vi assicuro che ho passato serate gradevolissime e ho trovato accoglienza calorosa a Bologna, Genova, Firenze e soprattutto a Perugia. Qualcuno ha mai ballato a Torino? E' sempre cosi o sono stato sfortunato?
- aiuto rapido di servizio finanziario
manuel - 12-11-16 h:12.0
Buongiorno; Fratello e sorella Voi che siete alla ricerca di denaro per affrontare i vostri problemi personale per rilanciare o realizzare le vostre attività ed allo stesso tempo per realizzazione di progetto più preoccupazione sono disponibile per voi aiutate in finanziando il vostro progetto ed ha voi accordate un prestito. per avere più di informazioni. Se siete interessare non esitate a contattare il mio posta elettronica: