Tango.it in english language
Tango.it en lengua española
Tango.it en langue française
Tango.it in der deutschen sprache
Tango.it in hungerian language (work in progress)
login password

HomeCHIDOVECOSAQUANDOPERCHÉINFO

amici
associazioni
dj
insegnanti
musicisti
gruppi
personaggi
scrittori
artisti
 Tango Cd ...

LA TIPICA

vai alla pagina dedicata
 Libri di Tango...

Tango puro

vai alla pagina dedicata

 ... Altri Prodotti ...
 Libri - CD - Video & DVD

Tango.it in english language
Tango.it en lengua española
Tango.it en langue française
Tango.it in der deutschen sprache
Tango.it in hungerian language (work in progress)

 Scheda Chi ...
- categoria:

Giuseppe Lotito

Tangodoble Milano

recapito telefonico 3355690815
vai al sito web personale  www.tangodoble.net www.tangodoble.net
invia una e-mail a  info@tangodoble.net info@tangodoble.net

Giuseppe Lotito: Ottobre 2012: Partecipa con Cristina Scimè, come Ballerino, Maestro e Giudice di gara al "Budapest Tangofest" in Ungheria Giugno 2012: partecipa con Cristina come ospite speciale e giuria alla 4° Competition International Tango di Tashkent Uzbekistan. Maggio 2012: 5° Festival Internazionale Tango Emotion che vede fra gli ospiti anche Pablo Veron. Stage e Esibizioni. Novembre 2011: partecipa al 1° Afghanistango un workshop di tango nuevo a Kabul. Agosto 2011: lavora in 2 importanti eventi tango in collaborazione con Pablo Garcia (Compagnia Tango Por Dos). Gennaio 2011: lavora insieme a una delle più importanti ballerine del panorama tanguero internazionale, Cecilia Gonzalez tenendo seminari a Milano e Napoli. Si forma nella danza inizialmente con maestri come Luisa e Walter Panzetti per poi seguire Luciana Novaro e Virgilio Pitzalis. Studia contemporaneamente musica, teoria e strumento, con il maestro Gigi Cifarelli, e violoncello con il maestro Simone Groppo. Vira, a questo punto, alla ricerca delle arti marziali interne come Tai Chi Chuan e Shaolin Mon. Sostiene nel frattempo l’esame di cintura nera di Tae Kwon Do e crea un centro per lo studio di questo sport olimpionico chiamandolo “Olimpic Dojang” insegnando a Milano, Venezia, Varese e Bologna. Non ultima, è la spada giapponese che diventa la risultante di tutti gli studi delle sue attività marziali. Dopo un intervallo di 7 anni durante i quali studia le “Danze Sacre” di Gurdjieff e frequenta i Dervisci Roteanti di origine cipriota diretti da un’eminenza religiosa nota con il nome di Mawlana Sheyk Nazim , si ferma per occuparsi della pubblicazione del suo primo romanzo. Nel 1999 scopre casualmente il Tango Argentino e se ne innamora, intravedendo al suo interno movimenti e codici che hanno similitudine e sincretismo con le arti fino a quel momento sudiate. Studia approfonditamente con importanti maestri direttamente a Buenos Aires, frequentando la città sudamericana per molto tempo e nel corso di numerosi viaggi. Non può che scorgere, in tutto questo girovagare sperimentale, un’idea che lo fulmina e lo appassiona: ideare un combattimento danzato denso di codici marziali, di tango e danza contemporanea ma anche di una sacralità orientale che lo ha sempre affascinato. Lo chiama Taitango e inizia uno studio quotidiano correlato da una sperimentazione che dura 3 anni. Ora propone la sua disciplina in varie scuole in Italia con lo scopo di educare anima, mente e corpo e col fine di danzare singoli o ballare in coppia nella più magica delle esperienze sensoriali. nel Tango: inizia gli studi di base con Osvaldo Roldan e Monica Maria per poi frequentare maestri argentini direttamente nei numerosi viaggi Buenos Aires, Parigi, Berlino e New York, studiando con Cecilia Gonzalez, Chicho Frumboli, Gustavo Naveira, Ramiro Gigliotti, Pablo Inza, Sebastian Arce e molti altri. Partecipa a “Sciuscià”, un musical di Salsa e Tango Argentino il quale seguirà un ciclo di repliche in Italia nell’inverno ‘06/’07. Lavora in Svizzera durante tutto il 2006 insieme a Daina Pezzotti con la quale si esibisce in molti eventi nazionali e internazionali. Collabora con note scuole di danza italiane da Milano a Torino passando per Treviso, Macerata, Napoli e Roma, dedicandosi all’insegnamento con passione e metodo. In possesso dei “Certificado de Asistencia” rilasciati in Argentina da Gustavo Naveira e Giselle Anne nel 2007 e nel 2008 e nel 2010. Si dedica a un continuo aggiornamento viaggiando in tutto il mondo e frequentando molti festival nazionali e internazionali. Compare in vari programmi televisivi su reti come Antenna 3 e MTV. Nel maggio 2008 partecipa come ballerino alle riprese di un film di Federico Rizzo dal titolo “Fuga dal call center” in uscita a settembre 2008. Nel agosto 2009 partecipa a TangoWeek, evento a livello nazionale svoltosi in Sardegna lavorando ed esibendosi insieme a ballerini come Pablo Garcia (1° ballerino della compagnia di Zotto) e Roberta Beccarini. Nel febbraio e nell’ottobre 2009 e lavora a Berlino come assistente al fianco di Cecilia Gonzalez. Dal gennaio 2009 cura la selezione musicale della nota milonga milanese Maison Espana. Nel dicembre 2009 a Roma, con la ballerina Daina Pezzotti, partecipa alla Convention per Lottomatica con spettacoli di danza contemporanea e Tango Argentino. Nel dicembre 2009 con Cristina Scimé si esibisce e tiene delle classi di tango classico e nuevo al 5°festival internazionale di salsa di Cavalese dal titolo Tropicando. Nel maggio 2010 insieme a Roberta Beccarini lavora e si esibisce al Festival Internazionale di Riccione, Tango Emotion 3 insieme a star internazionali del calibro di Miguel Zotto e Daiana Guspero, Adrian Veredice e Alejandra Hobert, Jo Corbata e Lucila Cionci. Lavora in colllaborazione con il Teatro Piermarini di Matelica, tenendo seminari di "Tango Tradizionale" e "Tango Contemporaneo" utilizzando e definendo le linee guida di una disciplina di propria ideazione chiamata Taitango. Nel novembre 2010 con Roberta Beccarini partecipa al 1° festival internazionale FROM TANGO to THE WORLD insieme ad artisti del calibro di Milena Plebs, Ezequiel Farfaro, Adrian Aragon e Erica Boaglio. Nel dicembre 2011 ottiene il Certificado de Asistencia dai noti maestri Gustavo Naveira e Giselle Anne specializzandosi nello stile "Milonguero". Nel maggio 2011 insegna e si esibisce nella quarta edizione di Tango Emotion al fianco di artisti del calibro di Gaston Torelli e Moira Castellano e Diego Escobar. Uno speciale ringraziamento va alle due coppie di ballerini e maestri: Paolo Vitalucci & Karola Redaelli e Alberto Colombo & Alessandra Rizzotti con i quali è iniziata la formazione e l'innamoramento per questa bellissima esperienza ancora in divenire.


Giuseppe Lotito
ha pubblicato e mantiene aggiornate le informazioni contenute nella scheda.
invia una e-mail a info@tangodoble.net